Myplant and Garden 2018

Un appuntamento in ascesa e di grande richiamo per un settore in fermento, tante opportunità formative e di confronto per i tecnici

Si è appena concluso in Fiera Milano il consolidato appuntamento con Myplant and Garden, fiera di settore giunta ormai alla quarta edizione e che quest’anno ha registrato numeri da record per espositori e novità proposte da vivaisti, fornitori di prodotti per l’arredo-giardino e software house specilizzate.

Un segnale positivo, quindi, per un settore, quello del florovivaismo e del verde ornamentale, che da diversi anni si trova a fronteggiare nuove sfide date da condizioni sempre più difficili (pensiamo ai nuovi patogeni introdotti di recente) e forte concorrenza, sia nazionale che estera.

Ma anche un’ottima occasione, per noi Dottori Agronomi e per tutti i tecnici, di incontrare produttori e fornitori, valutare e toccare con mano le loro proposte, confrontarsi su scelte tecniche e metodologie di intervento vecchie e nuove.

Insomma un’occasione di approfondimento e crescita professionale, anche grazie al fitto programma di convegni e seminari su tematiche spesso altamente specialistiche, che sono stati riconosciuti come veri e propri corsi d’aggiornamento per l’assolvimento degli obblighi di formazione continua previsti dal Conaf, il Consiglio Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali.

Tra i vari temi trattati, alcuni riguardano da vicino il lavoro dei professionisti di AgronomiMilano:

  • la gestione e cura degli alberi monumentali e degli esemplari vetusti, piante che talvolta rappresentano dei veri e propri simboli del paesaggio urbano e che quindi meritano e necessitano di un approccio estremamente caso-specifico per la loro delicatezza e il loro valore;
  • la conoscenza, il comportamento e le interazioni degli apparati radicali delle piante in città, aspetto troppo spesso sottovalutato durante lo svolgimento di cantieri cittadini per la posa di sottoservizi o il rifacimento dei manti stradali, e che può incidere fortemente sulla salute e la stabilità delle piante nel breve e nel lungo periodo, quindi sulla qualità della vita e dell’ambiente in cui abitiamo;
  • il contenimento delle erbe infestanti, con un occhio di riguardo ai temi della salute umana, viste le recenti modifiche normative in fatto di gestione e uso dei prodotti fitosanitari, utilizzo del glifosate e i sempre maggiori problemi di suscettibilità agli allergeni prodotti da alcune piante (come il polline dell’ambrosia).

Anche per questo la partecipazione alle fiere di settore è sempre un momento importante e i professionisti  di AgronomiMilano vi partecipano con applicazione, come se fosse una normale giornata di lavoro, per garantirvi un servizio sempre aggiornato e di qualità.

Per qualsiasi approfondimento contattateci ai recapiti presenti nel sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *